Immobili “Fondazione Carretta”

Altri

Nell’ambito delle iniziative di assistenza, la Fondazione ha voluto realizzare un intervento specifico nel settore immigrazione, che si aggiunge alle iniziative di supporto culturale e materiale al delicato tema dell’accoglienza dei nuclei familiari di cittadini immigrati già inseriti nel tessuto sociale e lavorativo locale.

 

A tal fine, ha stipulato una convenzione con la Fondazione Carretta di Salgareda, proprietaria di tre immobili di campagna , che prevede la concessione in uso per 30 anni delle tre costruzioni alla Fondazione Cassamarca che, dal canto suo, ha provveduto alla loro ristrutturazione ricavandone complessivamente 19 appartamenti, di cui 12 già realizzati e consegnati ad altrettanti nuclei familiari.

 

Le spese per la realizzazione del progetto sono state sostenute da una società strumentale di Fondazione Cassamarca, la società Civibus Spa ora confluita in Appiani 1 Srl, mentre la riscossione dei canoni d’affitto degli appartamenti è stata affidata all’ATER di Treviso, specializzata in questa attività, e versati a Civibus Spa.

 

L’intervento è stato oggetto di apprezzamento da parte dell’opinione pubblica e della stampa, in quanto rappresenta un modello unico nel suo genere di intervento solidale a favore dell’integrazione di cittadini extracomunitari nel territorio provinciale. Questo intervento – il primo realizzato dalla Fondazione nella nostra Provincia, si è dimostrato di facile e rapida esecuzione oltre che economicamente conveniente.