Ex convento San Francesco

Descrizione

L’immobile è stato ceduto alla Fondazione Cassamarca per trent’anni in comodato d’uso dal Comune di Conegliano, al fine di procedere al suo restauro e all’insediamento di corsi alta cultura.

 

Il Convento fu fondato intorno al 1200 fuori le mura del nucleo abitato, mentre la costruzione dell’attuale complesso iniziò alla fine del XIV secolo, dopo che Gregorio Papa XI concesse l’autorizzazione ai frati a trasferirsi in un nuovo convento dentro le mura, mentre il vecchio convento fu fatto demolire dalla Serenissima nel 1407 perché non potesse essere di rifugio agli invasori ungheresi.

 

Il complesso conventuale di San Francesco è, per la città di Conegliano, il monumento più rappresentativo ed imponente, sia per il suo intrinseco valore storico sia per l’impatto morfologico-urbanistico sull’intero centro storico della città.
Al momento della consegna alla Fondazione, il complesso era bisognoso di un radicale intervento. Una sua parte – l’ala nord e l’ala settecentesca – erano già state oggetto di un restauro, promosso e mai ultimato dal Comune di Conegliano.
La Fondazione Cassamarca ha effettuato un’operazione di valorizzazione dell’intero compendio, che ne ha posto in risalto il suo importante status ponendo come obiettivi fondamentali il suo recupero organico attraverso un’operazione di restauro conservativo rispettoso della struttura originaria del complesso e della sua storia particolare; la collocazione di prestigiose funzioni di alta cultura con relative residenze per gli studenti che frequentano i corsi e le attività ospitate.
La struttura è attualmente dotata di: 32 camere doppie, 13 camere singole, 5 aule di capienza diversa (da 40 fino a 100 posti), un’aula polifunzionale, un’aula informatica dotata di 19 postazioni di collegamento internet, 4 studi 1 biblioteca, e diverse sale di lettura, di accoglienza, sale riunioni, living room e sala ristorante da 60 posti.
L’obiettivo è stato dunque, da subito, quello di renderlo sede di corsi post universitari di alto livello internazionale, di modo tale da poter determinare una reale interrelazione del Convento di San Francesco non solo nella vita quotidiana della città di Conegliano, e soprattutto come positiva “presenza” socio-culturale.
Il complesso è stato inaugurato nell’ottobre del 2002 e immediatamente dopo sono iniziati i corsi  MasterCampus.
La struttura continuerà ad accogliere manifestazioni di diverse organizzazioni, convegni e corsi formativi di tipo professionale.

ATTIVITÀ E PROGETTI

Contenuti in evidenza

+
Comunicato stampa – Villa Franchetti: Pubblicato l’Avviso Manifestazione di Interesse per la conservazione e la valorizzazione
Franchetti: Pubblicato l’Avviso Manifestazione di Interesse per la conservazione e la valorizzazione   Previste quote da almeno 500.000 per enti pubblici e privati   Villa Franchetti: dopo l’accordo strategico tra la Provincia di Treviso e Fondazione Cassamarca, ecco pubblicato l’Avviso Pubblico di Manifestazione di Interesse per garantire la conservazione e valorizzazione dello storico compendio. L’avviso […]
13 Gennaio 2021
+
Paradiso del Talento 2021
Laboratorio Internazionale dell’Opera italiana al Teatro Eden   Dopo il successo della prima edizione, che si è svolta da febbraio a luglio di quest’anno, si ripeterà anche nel 2021 il Paradiso del Talento, il master di alta formazione musicale fortemente voluto dalla Fondazione Cassamarca e affidato alla guida del Maestro Giancarlo Andretta.   Il corso, originale nella […]
08 Settembre 2020

IMMOBILI

Altri immobili

+
Palazzo dell’Umanesimo Latino
Vicolo Bortolan, Treviso
+
Teatro “Lorenzo Da Ponte”
36, Via Martiri della Libertà, Vittorio Veneto
+
Teatro delle Voci
Via Tre Venezie, Treviso

INFORMAZIONI

Immobili, auditorium, teatri, spazi espositivi, sale riunioni: il patrimonio immobiliare della Fondazione Cassamarca è da sempre al servizio della collettività.