mercoledì, 17 Giugno 2020

Luigi Garofalo chiude la seconda stagione di appuntamenti con la conferenza dedicata a “Il processo a Gesù”

Si chiude la seconda serie de I “Venerdì della cultura”, appuntamento settimanale inaugurato lo scorso anno dalla Fondazione Cassamarca, e proseguito in diretta facebook in queste ultime settimane.

 

 

Relatore della serata è il prof. Luigi Garofalo, professore di Diritto romano e di Fondamenti del diritto europeo presso l’Università degli Studi di Padova, nonché Presidente della Fondazione Cassamarca, che affronterà il tema de “Il processo a Gesù”.

L’appuntamento va a completare un ciclo di tre incontri dedicati alla storia di Gesù che ha visto come relatori Don Michele Marcato, Direttore dell’Istituto superiore di scienze religiose Giovanni Paolo I e Don Stefano Didonè, Direttore dello Studio teologico interdiocesano di Treviso e Vittorio Veneto.

 

Ricordiamo che le conferenze, in ottemperanza alle disposizioni di contenimento di COVID-19, non si svolgeranno in modalità frontale presso Casa dei Carraresi, bensì “a distanza”, in videoconferenza, e sempre alle ore 18.

 

Sarà possibile seguirle collegandosi alla pagina Facebook della Fondazione Cassamarca e, successivamente, rivederle sul canale YouTube sempre della Fondazione Cassamarca, accedendo direttamente dal nostro sito: www.fondazionecassamarca.it.

 

Il progetto è sostenuto dalla società Carlo Alberto Srl.

 

 

Di seguito l’abstract dell’intervento.

Quella di Gesù è la crocifissione di un giusto, come avrebbe per primo riconosciuto il centurione sotto il patibolo. Chi ne sia il responsabile, il sinedrio o Pilato o entrambi, è da sempre dibattuto.

Se al primo può ascriversi l’accanimento con cui i suoi membri sostengono la colpevolezza di Gesù per violazione delle norme a protezione della maiestas del popolo romano e del principe, al governatore della Giudea va imputata l’inosservanza di regole basilari del diritto alle quali si sarebbe dovuto attenere.

L’autore lo spiega nel corso di un’indagine seria, appassionante e originale, che ricostruisce una pagina fondamentale della storia soffermandosi su alcuni degli aspetti meno esplorati delle ultime ore della vita di Gesù.